Kasamaan, una raccolta di Mario Volpe •e•

3,99

Kasamaan è una parola in lingua Tagalog (parlata nelle Filippine) che indica il Maligno. Il male nel suo assoluto, così come l’uomo nella propria paura, genera la percezione dalla sua presenza. La paura profonda e incontrollata che, in ogni momento, si possa perdere la vita.

COD: 9788893690430 Reparto:

Descrizione

Kasamaan, di Mario Volpe (eBook)

Kasamaan è una parola in lingua Tagalog (parlata nelle Filippine) che indica il Maligno.

Il male nel suo assoluto, così come l’uomo nella propria paura, genera la percezione dalla sua presenza. La paura profonda e incontrollata che, in ogni momento, si possa perdere la vita.

Attraverso le fantastiche immaginazioni di queste storie, si cerca di mostrare le varie facce delle angosce umane, per arrivare alla conclusione finale: il vero terrore che attanaglia l’uomo è il fallimento. Il fallimento nel lavoro, negli affetti, della stessa vita resa vana e asciutta da ogni importante significato; evidenziando che, per quanti sforzi si facciano, eventi inaspettati e improvvisi possono dirottarci verso mete dolorose, oscure e inafferrabili.

Informazioni

Sottotitolo

L'istinto oltre la ragione

Isbn

9788893690430

Anno

2016

Formato eBook

epub

Recensioni

Non ci sono recensioni.

Recensisci “Kasamaan, una raccolta di Mario Volpe •e•”

L'indirizzo email non sarà pubblicato.