Yakuza, un saggio di Massimiliano Aceti •e•

3,99

Yakuza, Il Giappone criminale rivela per la prima volta al pubblico italiano uno spaccato del tutto sconosciuto e spesso volutamente ignorato del paese dei samurai. Ne analizza la storia, i rapporti con la politica e le forze dell’ordine, per poi scoprirne la struttura, le fonti di profitto e i tratti culturali che le rendono organizzazioni uniche al mondo.

COD: 9788893690201 Reparto:

Descrizione

Yakuza, di Massimiliano Aceti (eBook)

Yakuza, Il Giappone criminale rivela per la prima volta al pubblico italiano uno spaccato del tutto sconosciuto e spesso volutamente ignorato del paese dei samurai.

Tatuaggi, dita mozzate, spade affilate e arti marziali, le yakuza giapponesi sono conosciute in campo internazionale più per l’aspetto folkloristico che per quello criminale. Tuttavia, un Paese orgoglioso del suo rigore e famoso per i suoi bassissimi tassi di criminalità ospita le organizzazioni criminali più ricche al mondo. Si tratta di pericolose organizzazioni il cui contrasto è reso più difficile dal fatto che sono a tutti gli effetti delle imprese registrate, e quindi legali dal punto di vista del diritto penale e amministrativo giapponese.

Yakuza, Il Giappone criminale ne analizza la storia, i rapporti con la politica e le forze dell’ordine, per poi scoprirne la struttura, le fonti di profitto e i tratti culturali che le rendono organizzazioni uniche al mondo.

Informazioni

Sottotitolo

Il Giappone criminale

Isbn

9788893690201

Anno

2016

Formato eBook

epub

Recensioni

Non ci sono recensioni.

Recensisci “Yakuza, un saggio di Massimiliano Aceti •e•”

L'indirizzo email non sarà pubblicato.