Esercizi di magia, Enrico Falconcini •e•

3,99

Il re dei morti entrò in scena. Era un individuo alto quasi tre metri e grosso in proporzione. La bellissima barba bianca gli cresceva direttamente sulle candide ossa del teschio. I suoi occhi erano vivaci rubini rossi e la sua voce era stentorea.
«Ecco, Mago Carota. Questi sono gli oggetti tra cui devi scegliere: una tromba infernale che provoca potenti vortici di aria e terribili tifoni, appena soffiandoci dentro; una potentissima spada infuocata in grado di tranciare e bruciare qualsiasi cosa; infine, un paio di vecchi e puzzolentissimi stivali da palude.»
Ernesto pensò alle parole di Baba Yaga: Non con l’aria, né con il fuoco vincerai il cavaliere nero. I tuoi elementi sono l’acqua e la terra. Gli stivali da palude gli facevano un po’ schifo, ma gli sembrarono gli unici in sintonia con tali elementi.
Carota disse: «Eccellente re dei morti, io scelgo gli stivali.»
Mormorio di delusione e qualche fischio.
Il re dei morti parlò: «Questi stivali puzzano, signor Carota. Ti do tempo per ripensarci.»
«No. La mia decisione è presa.»

COD: 9788893690775 Reparto:

Descrizione

Esercizi di magia, di Enrico Falconcini (eBook)

Il re dei morti entrò in scena. Era un individuo alto quasi tre metri e grosso in proporzione. La bellissima barba bianca gli cresceva direttamente sulle candide ossa del teschio. I suoi occhi erano vivaci rubini rossi e la sua voce era stentorea.
«Ecco, Mago Carota. Questi sono gli oggetti tra cui devi scegliere: una tromba infernale che provoca potenti vortici di aria e terribili tifoni, appena soffiandoci dentro; una potentissima spada infuocata in grado di tranciare e bruciare qualsiasi cosa; infine, un paio di vecchi e puzzolentissimi stivali da palude.»
Ernesto pensò alle parole di Baba Yaga: Non con l’aria, né con il fuoco vincerai il cavaliere nero. I tuoi elementi sono l’acqua e la terra. Gli stivali da palude gli facevano un po’ schifo, ma gli sembrarono gli unici in sintonia con tali elementi.
Carota disse: «Eccellente re dei morti, io scelgo gli stivali.»
Mormorio di delusione e qualche fischio.
Il re dei morti parlò: «Questi stivali puzzano, signor Carota. Ti do tempo per ripensarci.»
«No. La mia decisione è presa.»

Esercizi di magia racconta l’avventura di Ernesto, un bambino povero e solo, dai capelli color carota, che viene iniziato alla magia e diviene il gran mago Carota, personaggio chiave di un’importante profezia nella quale un cavaliere nero seminerà morte e distruzione. Un piccolo fantasy scritto con leggerezza, ironia, a tratti apertamente comico; un lavoro destinato certamente agli amanti del genere, ma che, per la sua atipicità, rimane godibile anche a chi non ama particolarmente il fantasy. Insomma, un racconto divertente e fiabesco per una fascia di lettori che va dalla tenera adolescenza fino alla veneranda terza età; o, se preferite, dalla veneranda adolescenza fino alla tenera terza età.

Informazioni

Sottotitolo

Le avventure di mago Ernesto, ovvero l'importanza di chiamarsi Carota

Isbn

9788893690775

Anno

2017

Formato eBook

epub

Recensioni

Non ci sono recensioni.

Recensisci “Esercizi di magia, Enrico Falconcini •e•”

L'indirizzo email non sarà pubblicato.