I draghi di Komodo, Sergio Figuccia •e•

3,99

Una storia come tante altre viste nei film, forse perché la vita stessa è un film, vissuto da ognuno di noi, fotogramma dopo fotogramma, sempre dietro quella macchina da presa che immortala inesorabilmente ogni nostro respiro, ogni nostra angoscia, ogni nostro sentimento, sia che esso risulti espresso sia invece celato gelosamente nel nostro animo.

COD: 9788893693028 Reparto:

Descrizione

I draghi di Komodo, di Sergio Figuccia (eBook)

Una storia come tante altre viste nei film, forse perché la vita stessa è un film, vissuto da ognuno di noi, fotogramma dopo fotogramma, sempre dietro quella macchina da presa che immortala inesorabilmente ogni nostro respiro, ogni nostra angoscia, ogni nostro sentimento, sia che esso risulti espresso sia invece celato gelosamente nel nostro animo. E così lo scorrere della storia è lo scorrere della pellicola, e il fluire dei capitoli è un susseguirsi continuo di piccoli pezzi di vita che costituiscono una serie di famosi titoli cinematografici.

Una storia possibile; non una storia vera, dunque. Ma pur sempre un racconto plausibile, nel contesto di una qualunque moderna città di oggi, di una qualunquistica e mediocre collettività che fagocita tutto, pure l’eccellenza altrui, rischiando di lasciare in eredità ai propri figli solo il vuoto assoluto. Il filo conduttore è comunque il disagio di un artista che si sente emarginato e incompreso in quello stesso entourage che inizialmente l’aveva accolto con entusiasmo. L’iniziale analisi psicologica si trasforma a metà del racconto in un’indagine di polizia vera e propria, con una definitiva svolta della storia verso il giallo classico.

Informazioni

Isbn

9788893693028

Anno

2022

Formato eBook

epub

Recensioni

Non ci sono recensioni.

Recensisci “I draghi di Komodo, Sergio Figuccia •e•”

L'indirizzo email non sarà pubblicato.