Te vojo ariccontà, Gaudenzio Vannozzi •e•

3,99

Francesco abita all’Eur e studia psicologia a La Sapienza. Tutti i giorni prende l’autobus che dal laghetto dell’Eur lo porta alla Stazione Termini, nei pressi della sua Facoltà. Per gioco e per attitudine Francesco inventa storie e le abbina ai volti di altri passeggeri. Storie diverse, personaggi diversi e situazioni diverse, ma che, a ben vedere, potrebbero appartenere a ciascuno di noi.

COD: 9788893690409 Reparto:

Descrizione

Te vojo ariccontà, di Gaudenzio Vannozzi (eBook)

Roma ai giorni d’oggi.

Francesco abita all’Eur e studia psicologia a La Sapienza. Tutti i giorni prende l’autobus che dal laghetto dell’Eur lo porta alla Stazione Termini, nei pressi della sua Facoltà. Per gioco e per attitudine Francesco inventa storie e le abbina ai volti di altri passeggeri. Storie diverse, personaggi diversi e situazioni diverse, ma che, a ben vedere, potrebbero appartenere a ciascuno di noi.

La raccolta nasce da un racconto autobiografico, Benedetto, che nel 2015 è stato premiato come finalista nel Concorso Salva la tua lingua locale, organizzato dall’Unione delle proloco italiane sotto il patrocinio dell’UNESCO. A Benedetto, poi, sono seguiti gli altri quattordici racconti.

Scrivendo queste storie ho spesso riso e pianto. Spero che almeno uno di questi racconti possa emozionare ognuno di voi. (Gaudenzio)

Informazioni

Isbn

9788893690409

Anno

2016

Formato eBook

epub

Recensioni

Non ci sono recensioni.

Recensisci “Te vojo ariccontà, Gaudenzio Vannozzi •e•”

L'indirizzo email non sarà pubblicato.